INIZIA COME INSTALLATORE ELETTRICISTA, DIVENTA ORGANIZZATORE DI EVENTI

I PROFESSIONISTI FANNO STRADA: ROMAN PFAMMATTER

«La teoria è importante, ma la pratica è decisiva», dice Roman Pfammatter. Dopo un tirocinio con maturità professionale si è lanciato nella musica lavorando come musicista, agente e organizzatore di eventi musicali. Oggi si è affermato sul mercato con la propria agenzia.

INIZIA COME INSTALLATORE ELETTRICISTA, DIVENTA ORGANIZZATORE DI EVENTI<br/>

Sei entrato nel mondo del lavoro con una formazione professionale di base di installatore elettricista. Spiegaci perché.
Da bambino c’erano due cose che mi affascinavano: la musica e le prese di corrente… (ride). Queste due passioni hanno influito molto sul mio percorso professionale. Ho sempre avuto le idee chiare in merito al lavoro che volevo fare: qualcosa di pratico, meglio ancora se aveva a che fare con l’elettricità; perciò ho scelto la formazione professionale di base di installatore elettricista. In aggiunta ho conseguito la maturità professionale, che mi ha permesso di acquisire una vasta cultura generale.

Oggi lavori come organizzatore di eventi: cosa ti ha spinto a iniziare un nuovo percorso?
Durante il tirocinio non ho abbandonato la passione per la musica. Ho suonato in diversi gruppi e al termine della formazione avevo voglia di puntare su questo fronte. L’idea di fondare un’agenzia di eventi musicali, di fornire servizi agli artisti e di organizzare eventi me l’ha data un amico di Zurigo. Così ho creato il mio modello di business nell’Alto Vallese. All’inizio lavoravo tre giorni alla settimana per l’agenzia e due giorni da installatore elettricista. Nel frattempo suonavo e facevo il conduttore per una radio locale e in questo modo mi finanziavo. A trent’anni ha iniziato a diventare pesante e da allora lavoro per la mia agenzia a tempo pieno.

Quali ostacoli hai dovuto superare?
Venticinque anni fa non era facile imporsi come agente musicale nel Vallese. All’inizio venivo deriso ed ero contento di avere già appreso una professione perché se le cose non avessero funzionato sarei sempre potuto tornare a lavorare nei cantieri e avrei comunque avuto di che vivere.

Cosa hai imparato durante la formazione di installatore elettricista che ritieni indispensabile nel campo dell’organizzazione di eventi?
Capisco abbastanza bene gli aspetti tecnici, so darmi da fare e stringere i denti se serve, sono anche capace di organizzare il mio lavoro con efficienza, tutte cose che ho imparato nei cantieri. Grazie a queste qualità pratiche riesco a ottenere il rispetto e la collaborazione degli organizzatori e dei musicisti. La cultura generale invece mi aiuta nel rapporto con i clienti e sul piano amministrativo. Insomma, la formazione di installatore elettricista e l’attestato di maturità professionale sono il binomio ideale per diventare organizzatore di eventi.

Perché vale la pena iniziare una formazione continua?
In questo modo si allargano i propri orizzonti, ma la formazione continua non si fa solo a scuola: la teoria è importante, ma la pratica è decisiva. Il bello della formazione professionale è che teoria e pratica vanno di pari passo.

Roman Pfammatter

Età 46
Prima formazione Installatore elettricista AFC, Scuola di maturità professionale
Altri titoli Formazione di redattore e conduttore (MAZ, Radio Rottu)
Datore di lavoro artistpool.ch

SULLA STRADA GIUSTA

Formazione & carriera (7 min)
La formazione professionale superiore


Link

Pianificazione della carriera
Riorientarsi, perfezionarsi, riqualificarsi: l’orientamento professionale fornisce consigli utili per pianificare la propria carriera e illustra le offerte formative disponibili.
Orientamento.ch