INIZIA COME FALEGNAME, DIVENTA CAMPIONE DEL MONDO

I PROFESSIONISTI FANNO STRADA: PRISCO EGLI

Campione del mondo e duplice campione svizzero: Prisco Egli sembra avere un debole per l’oro! E invece no: il suo cuore batte per il legno. Al momento sta frequentando uno stage di dieci mesi nell’ambito di un ciclo di formazione SUP.

INIZIA COME FALEGNAME, DIVENTA CAMPIONE DEL MONDO

Dopo la formazione professionale di base di falegname ha deciso di accedere al mondo del lavoro. Perché?
Mio padre possiede una falegnameria. Già da piccolo mi piaceva giocare e sperimentare con il legno. In vista della scelta professionale mi sono interessato per le professioni di elettricista, meccanico di macchine edili, polimeccanico. Ma dato che il legno è il mio elemento, ho scelto di fare il falegname.

Chi o che cosa l’ha motivata a partecipare ai campionati delle professioni?
Mio fratello. Nel 2009 ha partecipato ai WorldSkills di Calgary ed è ritornato con una medaglia di bronzo attorno al collo. Sono rimasto a bocca aperta. Nel secondo anno di tirocinio ho partecipato per la prima volta alle eliminatorie per i campionati svizzeri. Nel quarto anno ho avuto la meglio su 900 concorrenti, e questo per ben due volte, cioè nelle categorie falegname di mobili e falegname edile. Mio fratello mi ha sempre aiutato negli allenamenti, anche in vista dei campionati mondiali.

Nel 2013 è diventato campione del mondo ai WorldSkills di Lipsia. Cosa significa per lei questo successo?
È un riconoscimento importante, ancora oggi, specie all’interno del settore. La gente mi tratta con molto rispetto e riconosce i miei meriti. Il titolo di campione del mondo è un apriporta e un’ottima referenza sul mercato del lavoro. Durante le interviste di lavoro viene sempre tematizzato… (ride).

Parallelamente al suo tirocinio ha seguito l’insegnamento per la maturità professionale. Ora, invece, sta frequentando il ciclo di studio bachelor in tecnica del legno presso la SUP di Berna. Qual è il Suo obiettivo?
La formazione è molto approfondita e prepara in modo ideale a ricoprire una posizione dirigenziale nell’economia privata. Per il mio lavoro di bachelor sto attualmente seguendo uno stage di dieci mesi in un’organizzazione non-profit in Indonesia. Mettiamo a disposizione il nostro know-how nel campo della lavorazione del legno leggero. L’obiettivo è sostituire il legno duro con il legno leggero e contribuire in questo modo a frenare la deforestazione delle aree tropicali.

Quali caratteristiche ci vogliono per esercitare la Sua professione con successo?
Bisogna amare la professione. Dev’essere anche una specie di hobby. A me piace andare in officina anche di sabato per lavorare su progetti privati. Recentemente mi sono fabbricato due montature in legno, una per gli occhiali da vista, l’altra per quelli da sole.

Prisco Egli

Età 26

Prima formazione

Falegname AFC

Altri titoli

Maturità professionale, Bachelor of Science in tecnica del legno (in corso)

Azienda

Falegnameria Egli AG, Niederstetten

SULLA STRADA GIUSTA

Formazione & carriera (7 min)
La formazione professionale superiore


Link

Pianificazione della carriera
Riorientarsi, perfezionarsi, riqualificarsi: l’orientamento professionale fornisce consigli utili per pianificare la propria carriera e illustra le offerte formative disponibili.
Orientamento.ch