INIZIA COME LABORATORISTA, DIVENTA BIOLOGA

I PROFESSIONISTI FANNO STRADA: URSULA MOSER

La sete di sapere: ecco cosa ha guidato Ursula Moser dopo il tirocinio di laboratorista medica verso la maturità liceale e gli studi di biologia. Oggi è rappresentante della Confederazione per la protezione delle specie a livello mondiale.

INIZIA COME LABORATORISTA, DIVENTA BIOLOGA

Sei entrata nel mondo del lavoro dopo un tirocinio come laboratorista. Spiegaci perché.
Quarant’anni fa per i figli degli operai non era scontato andare al liceo e all’università. In più per le ragazze l’anno da au pair in Svizzera romanda era d’obbligo. Non era ciò che volevo. Le mie sorelle maggiori, una infermiera e l’altra assistente di studio medico, mi hanno convinta a fare l’assistente in ospedale per un paio di mesi. Era un lavoro difficile dal punto di vista emotivo: ero veramente triste quando i pazienti andavano via dopo una lunga degenza o quando venivano a mancare. Perciò ho deciso di dedicarmi al laboratorio, dove ero comunque in contatto con i pazienti ma con un certo distacco emotivo.

Oggi sei biologa: cosa ti ha spinta a iniziare un nuovo percorso?
Ero assetata di sapere, mi interessavano molto la cultura, la politica e la scienza, infatti leggevo molti libri, giornali e riviste. Tuttavia è stato determinante il mio professore di biologia del liceo, che riusciva a trasmetterci ottimi insegnamenti puntando sull’umorismo e sulla simpatia.

Quali ostacoli hai dovuto superare?
Avevo pochi soldi e poco tempo. Ho sempre lavorato durante gli studi, anche quando gli altri andavano in vacanza. Tra lo studio intenso e il carico di lavoro mi rimaneva poco tempo per me stessa. Per farla breve, in assenza di soldi e di tempo libero la vita in quegli anni è stata decisamente dura.

Cosa hai imparato da laboratorista che ritieni indispensabile anche nella tua attività quotidiana?
La precisione, la stretta relazione tra teoria e pratica, il lavoro di squadra li ritrovo anche facendo la biologa. E poi in entrambe le professioni non sai mai quando finisci di lavorare…

Perché vale la pena iniziare una formazione continua?
è divertente e ti fa scoprire nuovi mondi. Non ho mai pensato di specializzarmi per guadagnare di più, il mio unico scopo era soddisfare la mia sete di sapere.

Ursula Moser

Età 54
Prima formazione laboratorista medica
Seconda formazione biologa/botanica
Altri titoli maturità federale
Datore di lavoro Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria, Affari  internazionali / Conservazione delle specie

SULLA STRADA GIUSTA

Formazione & carriera (7 min)
La formazione professionale superiore


Link

Pianificazione della carriera
Riorientarsi, perfezionarsi, riqualificarsi: l’orientamento professionale fornisce consigli utili per pianificare la propria carriera e illustra le offerte formative disponibili.
Orientamento.ch